Community strategy – progettare la propria community

Community strategy – progettare la propria community

Cliente

Rete del Dono

IL PROGETTO

Il percorso strategico ha avuto l’obiettivo di affrontare 2 delle 4 aree di progettazione del nostre framework di community design per andare a progettare qual è l’identità della community (il valore e gli attori) e quale il sistema di coinvolgimento (l’offerta, i canali). Queste aree di progettazione rappresentano il primo passo necessario per comprendere la community che si sta formando, la direzione che si vuole dare e gli obiettivi che ci si pone.
La fase strategica rappresenta infatti il valore aggiunto nella costruzione di community, e si compone di ricerca, analisi, progettazione, verifica.
Queste diverse fasi sono state affrontate in modalità differenti: ricerca e analisi sono state svolte dal team di Collaboriamo, la progettazione di è svolta attraverso workshop di co-design con il team di Rete del Dono e la verifica è stata effettuata tramite un workshop di co-progettazione con alcuni utenti attivi della piattaforma.

A conclusione della fase strategica, è stato possibile definire:

-l’identità della community, ovvero la value proposition, lo scopo, i fattori aggreganti, gli attori primari e secondari (bisogni e ruolo)
-le attività che l’organizzazione deve offrire alla community e quelle che deve facilitare
-i canali principali da attivare e le loro caratteristiche
-una roadmap di progetto, con dettaglio degli obiettivi e delle attività, priorizzate con senso cronologico, da mettere in atto per raggiungere gli obiettivi emersi.

 

Comunità locali