Coworking di prossimità

Coworking di prossimità

PROMOSSO DA

Coworking di prossimità: nuovi modelli per una città dei 15 minuti è un percorso di codesign, parte del progetto “Milano Collabora. Nuovi modelli di produzione e consumo nella città collaborativa”, iniziativa del Comune di Milano, realizzata in collaborazione con TraiLab Università Cattolica di Milano, Politecnico di Milano – DaStU e Collaboriamo.

IL PROGETTO

L’emergenza Covid ha reso esplicita l’esigenza dei coworking di interagire con un tessuto urbano che sempre più tende verso la logica dei “15 minuti”.

L’obiettivo di questa ricerca è stato comprendere le opportunità e le condizioni che possono portare i coworking a diventare sempre più “uffici di prossimità“, luoghi di appartenenza territoriale che, in aggiunta alla tradizionale funzione di ospitalità lavorativa, si rendono centro servizi per il quartiere.

La ricerca è stata realizzata attraverso un percorso di co-design con alcuni coworking milanesi, a valle del quale è stato svolto un lavoro di interpretazione e rielaborazione che ha visto l’utilizzo dei risultati in maniera sia critica che creativa, permettendo di sviluppare 4 modelli di coworking di prossimità.

Il report completo è scaricabile a questo link

PARLANO DEL PROGETTO

  • Coworking e nearworking: con la pandemia Milano scopre la “città a 15 minuti” – la Repubblica Milano – –> LINK
  • L’evoluzione dello Smart è il Near working, il lavoro di prossimità. Cosa succede a Milano, tra Città 15′ e logica concentrazionaria – Business Insider Italia –> LINK
Community assessment - i gap da colmare