BLOG

Il governo britannico ha avviato uno studio indipendente su policy e normative che interessano variamente la sharing economy, onde favorirne l'adeguato sviluppo sul territorio nazionale. Obiettivo è quello di creare un clima adatto a far raggiungere le potenzialità del settore, fino a competere con...

In un recente articolo apparso sull’Harvard Business Review Rachel Botsman, considerata la “guru” dell’economia collaborativa, racconta che due anni fa Peggy Fang Roe, responsabile marketing di Marriott Asia, notava che le sale riunioni degli alberghi della catena erano spesso vuote, mentre ristoranti e bar erano...

Il boom della sharing economy porta con sé importanti aspetti innovativi a livello economico, sociale e umano (fiducia, scambio, condivisione, ecc.). È un processo destinato sicuramente a restare e a crescere, con forti probabilità di arrivare a risultati positivi un po' per tutti. Purché, tanto...

Il valore dell’economia della condivisione al centro del convegno organizzato ieri  alla Camera dei Deputati dall’Intergruppo Innovazione. Raccogliamo e pubblichiamo il resoconto dal comunicato stampa dell'Intergruppo Innovazione Sharing economy: le comunità di utenti contribuiscono a far crescere il Paese, ma pongono nuove sfide ai regolatori  Roma, 11 settembre 2014 –...

Il treno rapido della sharing economy sta trasformando diversi settori, grazie a tecnologie che consentono un po' a tutti di offrire servizi che mescolano l'aspetto “personale” con quello “professionale” con una serie di vantaggi generalizzati. In Usa, il mercato degli affitti peer-to-peer è calcolato sui...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column][vc_column_text]L'economia della condivisione manca di una definizione condivisa. Così Rachel Botsman intitolava qualche tempo fa un suo articolo su FastCompany nel quale cercava di mettere ordine sul significato di Sharing Economy e dei tanti nomi che continuano a...

Com'è noto, uno dei punti chiave per lo sviluppo della sharing economy riguarda le normative locali atte a regolamentare questo settore finora scoperto. Dove, pur con l'inevitabile rodaggio normativo, le autorità sono comunque chiamate ad «abbracciare il cambiamento e l'innovazione per adattarsi alla rivoluzione digitale»...

 Stiamo quasi per andare in vacanza anche se continueremo ad aggiornare il sito. Forse solo meno frequentemente di prima ma proprio per questo è il momento di rileggersi o scoprire i nostri migliori contenuti. Ecco dunque i 12 articoli più interessanti che secondo noi sono stati pubblicati...

«La sharing economy è un termine riduttivo che confonde il confine tra imprese innovative tese a sviluppare risorse inutilizzate e ciarlatani che vogliono arricchirsi nottetempo. Dai "party casalinghi" non autorizzati alla compravendita di  spazi nei parcheggi pubblici, la cosidetta sharing economy è più una questione...

Nel dibattito Usa sulla rampante ondata di disruptive innovation, non manca certo l'attenzione sugli effetti inattesi rispetto a settori industriali consolidati ma in perenne trasformazione. Quadro in cui una una delle start-up più trainanti è Airbnb: lanciata nel 2008 e valutata a 2,5 miliardi di dollari dopo gli investimenti raccolti nel 2012, in primavera ha toccato la...