Author: Guest

Come la condivisione cambia il fare impresa e come le imprese stanno cambiando il modo di fare affari di Davide Aricidiacono (Università Cattolica del Sacro Cuore) Il potere di cambiamento dell’economia della condivisione risiede nella sua capacità di contaminare e contagiare i modelli di organizzazione economica più...

di Elena Como  Negli ultimi mesi le parole “cooperazione” e “cooperativa” sono diventate sempre più diffuse nei dibattiti sulla sharing economy.  Per certi versi credo che questo fosse quasi inevitabile, dal momento che una delle principali spine nel fianco della sharing economy è il tema della...

In Italia, già da qualche tempo, tira vento di cambiamento. La creatività e la resilienza delle comunità locali stanno facendo ri-emergere in chiave innovativa la cultura e la tradizione insite nei territori, sperimentando modelli peculiari di gestione delle città. Le parole tradizione e innovazione, se...

Mischiamo i seguenti ingredienti: human-centered smart city, community resilience, ICT, economia della condivisione, social innovation, e-government, hub tecnologici, common goods, … cosa otteniamo? Seoul, Corea del Sud, una delle principali Sharing City del mondo! Presa a modello, sempre citata, richiama a sé l’attenzione globale di...

Gnammo lancia il codice etico partecipato per regolamentare il social eating e gli home restaurant. Un  nuovo codice di comportamento per creare un solco tra attività saltuaria, il #SocialEating, e semi imprenditoriale, l’Home Restaurant, con l'obiettivo di lasciare libera la prima attività e normare con razionalità...

Ogni due settimane ci diamo appuntamento qui con gli articoli più interessanti che raccontano l'economia della collaborazione. 1. Andare oltre la definizione “economia della condivisione”: Alessandro Rosina sostiene che si tratta di un nuovo modello sociale. Il cambiamento va oltre un nuovo approccio ai consumi e la creazione di  benessere. I temi dell’ambiente,...

Avvocato, manager o infermiere? La nostra professione ci identifica. Siamo quello che facciamo. Ma non solo e non sempre. Oggi, grazie all'economia della collaborazione,  è possibile dare valore alle proprie "altre" competenze, non solo a quelle lavorative, rivedere gli spazi in cui abitiamo e offrirli a chi è di passaggio, condividere...

1. Spazi urbani condivisi, dai parchi agli orti comunitari fino al co-housing. Servizi pubblici che divengono gestiti dai cittadini desiderosi di tornare a vivere la propria città -> theguardian.com 2. La storia di due loghi a confronto tra cambiamenti, dibattiti e rinascita: GAP e Airbnb -> fastcodesign.com 3. Nell'era dei movimenti politici...